EVENTI ED AZIENDE NEL COMUNE DI CAPRANICA, BARBARANO, SUTRI, VETRALLA, ORIOLO, BASSANO, VEJANO, RONCIGLIONE

Il portale per la promozione di eventi e aziende sul territorio che dal Comune di Capranica si estende fino alla Tuscia romana e alla Tuscia viterbese

Presentazione del Calendario Civile a Caprarola: 27 Aprile

0

CAPRAROLA (VT) – PRESENTAZIONE del CALENDARIO CIVILE

Calendario civileIdeato e coordinato da Alessandro Portelli – storico, critico musicale e anglista – il «Calendario civile» è un originalissimo progetto collettivo all’insegna della storia e dell’impegno civile.

Il libro lancia la proposta di un «Calendario civile», parallelo a quello religioso, scandito da 22 date celebrative di passaggi cruciali della nostra storia democratica e della nostra tradizione repubblicana. Ogni data è accompagnata da una preziosa appendice di brevi documenti di storia orale, di brani autobiografici, poetici o musicali.

L’obiettivo è la costruzione di un patrimonio di tradizioni condiviso e di una cittadinanza capace di non smarrirsi nelle sfide del nostro tempo.

Cena Sociale a buffet e concerto della BANDAJORONA

CENA SOCIALE a BUFFET:  5€ (cena e concerto) per i soci ARCI / 7€ (cena e concerto) per i non soci ARCI – bevande escluse.

CONCERTO della BANDAJORONA

La «BandaJorona» nasce nel 2001 con un’attenta ricerca sulle storie d’amore, carcere e coltello, caratterizzate dalla vena sanguigna e romantica della città di Roma, ma anche richiamando alla memoria la testimonianza sulla musica laziale di Graziella Di Prospero e la forza espressiva di Gabriella Ferri.

La band si contraddistingue per una ricerca musicologica accurata, la scelta di arrangiamenti raffinati e al tempo stesso di grande impatto emotivo, la voglia di rendere la musica popolare un atto rinnovato di espressione politica e sociale.

L’intento della ricerca è quello di scattare una fotografia della Roma che gli artisti vivono ogni giorno: personaggi che vagano nei nuovi quartieri bohémien e popolari della capitale, situazioni di precarietà lavorativa ed esistenziale e momenti di poesia imprevedibile, invenzioni linguistiche inaspettate e incontri con i portatori di memorie antiche – dagli anziani partigiani ai migranti delle generazioni passate e attuali – e di culture “altre”.

INGRESSO solo concerto: offerta minima 2€

L’evento rientra nell’ambito del programma del Festival RESIST (14° edizione) di Arci Viterbo, dedicato alla Resistenza declinata in tutte le sue forme. Il Festival si terrà dal 19 aprile al 4 maggio con decine di eventi su tutta la Provincia: info su www.arciviterbo.it/resist

Condividi questa pagina!

Comments are closed.